Il Rifugio Degli Artisti

Infernum Ristorante

Il ristorante d’alta cucina, dove il peccato di gola è il minimo che si possa fare, perché ovunque si celano sorprese. Si comincia con la cella del condannato, dove sovente c’è veramente una persona ai ceppi, per poi dovere chinarsi fin quasi a genuflettersi per entrare nel salone del ristorante, in cui ci attendono giganteschi mobili e mastodontiche poltrone, che le più esili signorine non riescono neppure a spostare; ma in fin dei conti siamo all’INFERNO e qualche penitenza si deve pur fare.

Purgatorium Pizzeria

Le meraviglie per occhi, orecchie e palato si susseguono come le onde del mare quando l’autunno va incontro all’estate e così uscendo dal ristorante, sulla destra si entra nel PURGATORIO, la pizzeria, che continua a mostrare catene di ricordi, formati da oggetti in uso nel passato. 

Paradisum Pub

IMG_9653

Ogni locale è un museo dove la banalità è bandita e la sorpresa la fa da padrona di casa. Entrando nel complesso, si incontra, immerso nel verde, alla nostra destra il pub, IL PARADISO, composto da sale, salette, salotti, stracolmi di sculture e dipinti, nonché da mille curiosità, ognuna delle quali ha una storia da raccontare. Ogni pezzo di mobilio ha un perché, un come ed un quando.

La Chiesa

chiesa-low

Si trova in fondo al parco. E’ un edificio in legno con un alto campanile.
Il luogo è riservato alla riflessione, dove il culto del sacro si accompagna ad una visione umanistica della vita.
Gli altri edifici sono dedicati ai cibi ed al piacere nelle forme percepite dai 5 sensi.

Instagram

ilrifugiodegliartisti

Facebook

Il Rifugio Degli Artisti

WhatsApp

Prenotazioni

YouTube

Rifugio Degli Artisti